Calcio violento, scontri tra tifosi. Tre Daspo per scontri allo stadio

Ultimi articoli
Newsletter

Benestare | in occasione gara benestarnatilese-polistena

Calcio violento, scontri tra tifosi
Tre Daspo per scontri allo stadio

Nuovo provvedimento di Daspo, stavolta verso tre tifosi dopo scontri a Bovalino il 27 aprile

di Redazione

Immagine repertorio
Immagine repertorio

Il Questore di Reggio Calabria, dottor Guido Niccolò Longo, ha comunicato il Daspo della durata di un anno, per due tifosi della squadra del Benestarnatilese e uno della squadra del Polistena.

In occasione della gara tra le due squadre, giocata a Bovalino lo scorso 27 aprile e valevole per il campionato di Promozione calabrese, i tre soggetti hanno dato vita ad una colluttazione che ha costretto all'intervento da parte degli agenti del locale commissariato, inducendo tra l'altro l'arbitro della gara a sospendere la partita per cinque minuti.

Il nuovo provvedimento restrittivo, che costringerà i tre tifosi a restare lontano dalle manifestazioni sportive per un anno, segue quello di qualche giorno fa quando otto calciatori, tra cui sette proprio della Benestarnatilese, hanno rimediato un Daspo di due anni.

Lunedì 19 maggio 2014

© Riproduzione riservata

391 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: