Trasbordo armi chimiche dalla Siria. Il manifesto del Comune di Gioia

Ultimi articoli
Newsletter

Gioia Tauro | "saranno sostanze chimiche, non armi"

Trasbordo armi chimiche dalla Siria
Il manifesto del Comune di Gioia

Intervento del Comune di Gioia, sulla vicenda delle sostanze chimiche siriane

di Redazione

Veduta del porto di Gioia Tauro
Veduta del porto di Gioia Tauro

Il Comune di Gioia Tauro, attraverso un volantino affisso in vari punti della città, ha reso noto alcuno dettagli relativi al passaggio delle sostanze chimiche provenienti dalla Siria, nello scalo portuale della città della Piana tra qualche giorno.

"Saranno trasbordate sostanze chimiche, non armi. E Le sostanze sono allo stato liquido, non gassoso", la precisazione dell'amministrazione comunale.

Nel manifesto-comunicato, si precisa che le operazioni avverranno nelle massime condizioni di sicurezza e che si completeranno in un arco di tempo tra le 10 e le 24 ore.

Di seguito, ecco la foto del manifesto:

Lunedì 30 giugno 2014

© Riproduzione riservata

656 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: